Vendemmia Experience, una full immersion al Colle di Trequanda

Vendemmia Experience, una full immersion al Colle di Trequanda

Il Brunello, il Chianti, l’Orcia e la natura incontaminata sono i protagonisti di “Vendemmia Experience” esperienza sensoriale che si svolge in un piccolo borgo cinquecentesco nella campagna senese, la Fattoria del Colle di Trequanda, di Donatella Cinelli Colombini, best levitra prices negli ultimi due weekend di settembre e i primi due di ottobre.

  1. buy kamagra
  2. best selling price for levitra

Il viaggio all’interno di questo affascinante mondo avverrà in compagnia di autorevoli wine expert, Leonardo Romanelli, Leonardo Taddei e Franco Pallini che introdurranno ai segreti del Sangiovese, illustrando la storia del vino in viagra no perscription uk Toscana e come nascono i grandi rossi di questa terra.

In tempo di vendemmia, un rituale antico che preannuncia l’arrivo dell’autunno, si potrà vivere una full experience dalle mille sfaccettature, visitando le vigne, toccando i grappoli e imparando ad assaggiare le uve per capire il livello di maturazione, ma soprattutto partecipando alla raccolta e successiva vinificazione dell’uva, assaggiando mosti, vini e riserve e incontrare le enologhe del team tutto al femminile della cantina di Donatella Cinelli Colombini, per avere consigli su come rendere ancora più speciale l’esperienza, provando a diventare “Enologo per un giorno” con la creazione di un proprio Supertuscan.

Un modo per conoscere nuovi amici winelovers, entrare nella storia delle cantine e condividere l’impegno nell’eccellenza qualitativa. Gli esclusivi seminari dei superesperti Leonardo Romanelli, Leonardo Taddei e Franco Pallini, ogni fine settimana daranno ai winelovers le linee guida per capire l’evoluzione del nettare di Bacco, interiorizzarne best generic levitra prices la storia e conoscerne le specificità produttive.

Una proposta esperienziale in cui la didattica si fonde con l’intrattenimento sul vino, rivolta agli enoappassionati in vacanza che quando poi arriveranno a degustare, dopo aver ripercorso in prima persona il viaggio dell’uva dal tralcio alla bottiglia, vivranno il momento in modo ancora più suggestivo.

I profumi e la storia dell’enologia senese accompagneranno poi i sapori autentici del territorio, ed in particolare quelli proposti in una cena tradizionale a base di zuppa di fagioli, pinci al sugo toscano antico, tagliata di bue chianino e crostata di fichi, accompagnata da IGT Toscana Sanchimento, order discount viagra online Leone Rosso e Brunello Prime Donne 2015.

Quattro weekend dunque – il 18/20 e il 25/27 settembre, il 2/4 e il 9/11 ottobre – per vivere nell’ambiente salubre di vigneti bio, un’esperienza indimenticabile dedicata alle origini dei grandi vini rossi della Toscana. I dettagli della vendemmia experience, con il programma, sono disponibili al sito www.cinellicolombini.it

Share this post

Post Comment