Pagina foglia – REB Concours a Roma, la regina è la Ferrari California

Pagina foglia – REB Concours a Roma, la regina è la Ferrari California

E’ la Ferrari 250 GT California del 1960 l’auto scelta come vincitrice del REB Concours 2021 dalla giura presieduta da Gianni Letta. Le vetture sono state esposte per 3 giorni al Circolo di Golf Roma Acquasanta sulla Via Appia, il più antico Golf Club d’Italia.

  1. generic levitra cheapest price
  2. purchase cialis overnight delivery
  3. canadian healthcare viagra
  4. cialis online australia
  5. fast delivery canada cialis

Al concorso – “Roma Eternal Beauties – The Reb Concours” – hanno partecipato vetture prodotto dall’inizio del Novecento fino agli anni ’70. In gara, sia per il concorso generale, sia per quello “di categoria”, c’erano tantissime auto storiche italiane, francesi, inglesi, americane e tedesche (in tutto 37 modelli in gara). Fuori concorso ben 14 gioielli del calibro della della Lagonda LG45 DHC del 1937 o della Cadillac serie 355 B imperial sedan del 1932 protagonista del film “L’ultimo imperatore” di Bernardo viagra 20mg for sale Bertolucci, vincitore di 9 premi Oscar. Dal Museo Alfa Romeo di Arese è giunta, per l’occasione, perfino la 8C 2900 B Speciale Le Mans del 1938 con cui Clemente Biondetti disputò la 24Ore di buy now cialis Le Man. A fare da ulteriore cornice all’evento, 11 Moto Guzzi che rappresentano la storia del marchio di Mandello del Lario, che – proprio quest’anno – ha compiuto 100 anni.

 

La giuria, oltre che dal Presidente Gianni Letta, era composta dall’imprenditore Nicola Bulgari, dal vice direttore del TG5 Cesara Buonamici, quindi Tomaso Trussardi, Tommaso Miele, Michele Placido, Antonio Di Bella, Veronica Pivetti, Luca Bernabei, Marco Bentivogli, Gelasio Gaetani d’Aragona, Mariella Mengozzi e generic cialis in india Andrea Lo Cicero. Per la categoria “Spider”, l’ex ministro delle Finanza Giovanni Tria ha avuto poi voce in capitolo premiando la Lancia Aurelia B24 levitra pharmacy S anche in virtù della sua splendida livrea blu notte.

C’è da dire che al Reb concours non si è valutata la precisione maniacale del restauro o la rarità di un modello, ma ciascun componente della giuria si è pronunciato in base alla personale emozione. Come nella scorsa edizione, giudici ospiti e competitor sono stati accolti dalla Fanfara della Polizia di Stato.

Il REB Concours ha dato il proprio sostegno al “Circolo San Pietro“, l’istituzione di volontariato nata nella Capitale nel 1869 che dipende dalla Santa Sede, raccogliendo fondi per i infopharm.com bisognosi. Nel 2020 al termine della manifestazione le donazioni hanno consentito l’acquisto di oltre 3000 buoni pasto.

Share this post

Post Comment